Manufacturing

Cliente

Motori nautici • Italia

Con una storia di più di 100 anni alle spalle, è a tutt’oggi un’azienda leader nella produzione dei più innovativi motori diesel per imbarcazioni.

Esigenza

Il cliente si è trovato ad affrontare una serie di problematiche che impattano significativamente sulla produttività.
Il trasporto manuale dei motori impone l’impiego di molto personale a causa dei pesi dei singoli carichi da movimentare, che vanno dai 40 ai 70 kg/motore.
La movimentazione effettuata dagli operatori privilegia i banchi di produzione e non quelli di collaudo. Questo comporta uno scompenso tra le due aree: nella prima ci sono motori fermi che non vengono collaudati, nella seconda baie vuote in attesa di motori da collaudare.
L’attività infine si ferma durante le pause pranzo degli operatori e al termine dei turni.

Obiettivo

L’obiettivo è stato definito in termini numerici con la richiesta di movimentare 240 motori al giorno su un turno di 8 ore: cioè 1 motore ogni 2 minuti.

Soluzione

È stato sviluppato un veicolo omnidirezionale, completamente controllato in sicurezza, sulla base dell’unità tecnologica di EVO cart, cioè implementando e specchiando rispetto all’asse mediano della macchina le due teste motrici-sterzanti. Il veicolo è stato equipaggiato con due rulliere indipendenti posizionate ad altezze tali da interfacciarsi con le strutture già disponibili presso il cliente. Evo roller riesce a spostare fino a 250 motori al giorno, grazie alla possibilità di non fermarsi durante la pausa pranzo e di allestire i banchi di collaudo e imballo a fine turno per l’inizio della giornata successiva. Ogni veicolo percorre circa 70 km alla settimana, pari a 44 ore di lavoro.